AVERE IL POS HA I SUOI VANTAGGI? TI SPIEGO PERCHE’ TUTTO IL MAL NON VIEN PER NUOCERE.

AVERE IL POS HA I SUOI VANTAGGI? TI SPIEGO PERCHE’ TUTTO IL MAL NON VIEN PER NUOCERE.

Povero POS, ne stanno parlando tutti male, gli imprenditori e le piccole imprese l’hanno messo sulla gogna da mesi.

Costi fissi per il noleggio, costi delle banche per ogni transazione, costi di linea e costi di tempo se per caso qualcosa va storto, il costo emotivo di sentirti un sorvegliato speciale dall’Agenzia delle Entrate, insomma tutto rema contro.

E se ti dicessi che ci sono dei vantaggi ad avere il POS?
L’obbligatorietà del pos, era già nata, ma di fatto era rimasta inattuata per la mancanza di applicazione delle sanzioni.

( ci mancavano )

Nella manovra finanziaria 2020, si parla però molto di incentivi per i consumatori.

INCENTIVI?

Eh già, al fine di incentivare l’utilizzo di pagamenti elettronici, a favore dei privati, che effettuano abitualmente acquisti con strumenti elettronici, è previsto un rimborso in denaro.

Ma per i commercianti?

Abbiamo detto all’inizio, che quello che danneggia di più il commerciante sono le commissioni che vengono applicate per l’uso del POS

E’ stato previsto quindi, dal 01/07/2020 un credito d’imposta pari al 30% delle commissioni addebitate per le transazioni effettuate tramite carte di credito/ debito o prepagate, sempre se non superate ricavi per 400.000 euro.

Tale credito lo potrai usare in compensazione con il pagamento di altre scadenze, a decorrere dal mese successivo a quello di sostenimento della spesa.

CHI NE PUO’ BENEFICIARE?

Tutti i soggetti che effettuano cessioni di beni quindi vendita di prodotti, ma anche prestazione di servizi e prestazioni professionali.

Quindi, le categorie di professionisti, artigiani e commercianti!

E se non ti adegui?

Diciamo che hai tempo fino al 01/07/2020 per adeguarti, dopodiché se non accetti pagamenti con carte di debito o di credito sarai sanzionato con una multa pari a € 30,00, + un 4% del valore della transazione.

Facciamo un esempio:

vendo un prodotto a 50 € , il cliente mi chiede di pagare con il bancomat, ma non ce l’ho.

Potrò essere sanzionato per l’importo di €30,00 + 2 € per il valore della transazione.
Quindi su una vendita di € 50,00 ho ricavato 18 €.

Ti stai chiedendo quali sono i vantaggi?

Proprio questi: evitare di non guadagnare perché i soldi che hai preso li devi allo Stato per pagare la multa.

Non è per questo che è meglio adeguarsi?

A presto

Lavinia Ziggiotto

Lavinia Ziggiotto

Lascia un commento